STEFANO ANSELMO

Docente ACCADEMIA TRUCCO
Stefano Anselmo ha esercitato la sua attività in molteplici campi della moda, al fianco dei migliori stilisti nelle sfilate del "Prèt à Porter" di Firenze e dell' alta moda di Roma. Ha collaborato con le più note riviste e agenzie pubblicitarie, firmando campagne stampa e televisive, fino alla discografia, dove, tutt'ora è presente nella realizzazione di copertine per dischi realizzati da autori di grande prestigio nel campo della musica leggera. Suoi sono i maquillages delle folli copertine di Mina, con cui collabora dal '77 (copertine dei dischi, definizione dell'immagine in generale, del trucco, in post-produzione, interventi al computer grafico, ecc.). Gli innumerevoli look della fatale Anna Oxa (dall'83 fino al look "acqua e sapone" del 2001 con la creazione di circa una ventina di look diversi per CD, festival di Sanremo, " Fantastico 1 ", " Fantastico 2 " e altri spettacoli televisivi).

Consulente d'immagine e trucco per servizi fotografici, campagne pubblicitarie, video-clip musicali, di : Alice, Gianni Bella, Marcella Bella, Loredana Bertè, Renata Cossotto, Garbo, Gigliola Cinguetti, Giole Dix, Riccardo Fogli, Flavia Fortunato, Raina Kabaiwanska, I Pooh, Mia MArtini, Benedetta Mazzini, Milva, Massimiliano Pani, Platinette, Regine, Vasco Rossi, Enrico Ruggeri, Stirling St. Jaques, The Event, Ami Steward, Caterina Valente, Ornella Vanoni, Iva Zanicchi, Renato Zero, ecc. Ha curato gli effetti speciali di numerosi spot pubblicitari : HAAS, tessuti per l'arredamento (qui il corpo di una donna si trasforma in tessuto disegnato), gli orologi antropomorfi dei biscotti Galbusera, il Re-Topo del formaggio Auricchio, gli occhi truccati con " ali di farfalle vere " degli orologi Mondia, e quelli decorati con piume della linea femminile intima Sognando - La Perla, ecc.

Insegnante quasi per vocazione, ha lavorato in molti paesi d'Europa, in Medioriente, in Africa e negli Stati Uniti. Dalla sua scuola sono usciti centinaia di truccatori, molti dei quali oggi sono apprezzati professionisti in Europa, in America e in Asia.
Stefano Anselmo è autore di una dozzina di libri, per lo più didattici, alcuni dei quali sono stati adottati dalle migliori scuole d'Italia. Scrive sulle più note riviste di settore :Les Nouvelles Esthetiques, La Pelle Beauty, Salon, ecc, dove intrattiene i lettori trattando di trucco, moda e di tutto ciò che è legato al mondo dell'immagine (ha al suo attivo più di 200 articoli).
E' presente, coi suoi filmati , relazioni ai congressi L.N.E. nel mondo : Italia, Austria Francia, Israele, Portogallo, Russia, Senegal, Spagna, Stati Uniti, Svizzera.
Ha tenuto seminari di formazione e d'approfondimento (per professionisti e cultori di moda spettacolo, comunicazione, estetica e trucco; truccatori, parrucchieri e costumisti " storici "), presso istituti, scuole del settore in Italia e all'estero, tra i quali : European Fashion School, il Tessile di Como, CEP Comune di Milano, Agorà, CLAAI di Napoli e Salerno.
Appassionato ricercatore sugli usi cosmetici è intervenuto come relatore unico al seminario su " usi cosmetici e acconciature nell'antico Egitto " in occasione del Festival della Scienza di Genova e presso l' Università degli Studi di Trieste, nell'ambito della Casa della Vita.
Dal 2003 ha iniziato una collaborazione con l' Università I.U.L.M. di Milano dove ha tenuto lezioni sul costume africano all'interno di " Esperto nei Processi di Integrazione Multietnica ". Nello stesso anno è nata una fruttifera collaborazione con la rivista FOCUS in veste di consulente storico del trucco; nascono le ricostruzioni di personaggi dell'antichità : Focus Extra autunno 2003, " Antico Egitto " ; Focus Storia estate 2005, " Fascismo "; Focus Storia autunno 2005, " Antica Grecia ", Focus Storia n° 12 " Garibaldi ", 2007 ; Focus Storia n° 15, " Sesso e Potere " 2007 ; Focus Storia n° 22, " Sesso Sacro " 2007 ; Focus Storia n° 25, " Scontri di Civiltà " 2008 ; Focus Storia n° " Mafia Story " 2008.
E' segretario di C.O.S.A. Centro Orientamento Studi Africani. Un 'associazione culturale che ha come obbiettivi di raccogliere, offrire e diffondere informazioni bibliografiche. Organizzare e coordinare una rete di esperti in discipline africanistiche e facilitare l'accesso agli archivi agli studenti, organizzare eventi culturali.
Vanta al suo attivo un centinaio di articoli scritti per le maggiori riviste di settore ( Les Nouvelles, Estethiques, Salon, La Pelle Beauty, Esthetitaly) e una dozzina di pubblicazioni, perlopiù tecniche, sul trucco e sull'Africa.

www.stefanoanselmo.it